Rappresentazione stilizzata del re degli scacchi con occhiali scuri e bastone bianco: (logo) A.S.C.I.D

Associazione Scacchisti Ciechi Italiani Dilettantistica

Ottava Coppa del mondo IBCA, Sofia, Bulgaria, 21 luglio - 30 luglio 2018

(16 Squadre partecipanti, qualificate dalla quindicesima Olimpiade 2017) 36 partite disponibili da scaricare

Formula del torneo

Il torneo si svolge in 2 fasi.
Nella prima, le 16 rappresentative vengono suddivise in 2 gruppi (A e B), composti da 8 squadre ciascuno. Per ogni gruppo, tramite un girone all'italiana, 7 partite, si stabilisce la relativa classifica, tenendo conto dei seguenti punteggi in ordine decrescente di priorità:

  1. Punti individuali;
  2. Punti squadra.
Nella seconda fase, si compongono 4 raggruppamenti:
  1. le 2 prime e le 2 seconde, si contendono i posti dal 1° al 4° della classifica finale;
  2. le 2 terze e le 2 quarte, si contendono i posti dal 5° al 8° della classifica finale;
  3. le 2 quinte e le 2 seste, si contendono i posti dal 9° al 12° della classifica finale;
  4. le 2 settime e le 2 ottave, si contendono i posti dal 13° al 16° della classifica finale;
All'interno di questi 4 raggruppamenti si svolgono 2 turni. Al primo turno la meglio classificata di ciascun' gruppo gioca contro la peggio classificata proveniente dal gruppo che non è il proprio. Ad esempio: nel primo raggruppamento La prima del gruppo A gioca contro la seconda del Gruppo B e la prima del gruppo B contro la seconda del gruppo A, nel secondo raggruppamento la terza del gruppo A contro la quarta del gruppo B ... e così via.
Al secondo turno si incontrano tra loro le 2 squadre vincitrici del primo, per il 1° e il 2° posto della relativa fascia di classifica, mentre le 2 sconfitte si contendono il 3° e il 4°.
In questa fase, se pari, l'incontro lo aggiudica la squadra con la vittoria nella scacchiera più alta.
Così, alla fine, tutte le squadre ne disputano 9 incontri.

Podio

  1. Russia
  2. Polonia
  3. Ucraina

L'Italia

L'Italia capitanata da Gori Andrea si classifica sedicesima.

La squadra

  • Vrioni Bersan, prima scacchiera
  • Casadei Marco, seconda scacchiera
  • Gasperoni Claudio, terza scacchiera
  • Murgia Stefano, quarta scacchiera
  • Scatà Laura, riserva

1° turno 21/07 Spagna - Italia 3,5-0,5

Palacios Perez Manuel - Vrioni Bersan 1/2-1/2
Casadei Marco - Clemente Limero Roberto 0-1
Fernandez Manrique Agustin - Gasperoni Claudio 1-0
Murgia Stefano - Aguilar Sevilla Diego 0-1

2° turno 22/07 Italia - Polonia 0-4

Vrioni Bersan - Czajkowski Adam 0-1
Dukaczewski Piotr - Casadei Marco 1-0
Gasperoni Claudio - Stachanczyk Jacek 0-1
Suder Ryszard - Murgia Stefano 1-0

3° turno 23/07 Bulgaria - Italia 2,5-1,5

Nizam Rasim - Vrioni Bersan 1-0
Casadei Marco - Todorov Aleksandar 1/2-1/2
Ivanov Ljubomir - Gasperoni Claudio 0-1
Murgia Stefano - Stoyanov Stojan Slavov 0-1

4° turno 24/07 Ucraina - Italia 4-0

Tuka Oleg - Casadei Marco 1-0
Gasperoni Claudio - Grigorchuk Sergey 0-1
Kolpakov Vladyslav - Murgia Stefano 1-0
Scatà Laura - Wassin Sergej 0-1

5° turno 25/07 Italia - Slovenia 1,5-2,5

Vrioni Bersan - Mlacnik Franc 1/2-1/2
Znuderl Matej - Casadei Marco 0-1
Gasperoni Claudio - Turicnik Vlado 0-1
Ursic Aleksander - Murgia Stefano 1-0

6° turno 26/07 India - Italia 4-0

Kishan Gangolli - Vrioni Bersan 1-0
Gasperoni Claudio - Aryan B Joshi 0-1
Patra Subhendu Kumar - Murgia Stefano 1-0
Scatà Laura - Makwana 0-1

7° turno 28/07 Italia - Romania 1-3

Vrioni Bersan - Vaduva Emil-Peter 1/2-1/2
Pribeanu Mihail-Dacian - Casadei Marco 1-0
Gasperoni Claudio - Marchidan Costica 1/2-1/2
Dima Mihai - Murgia Stefano 1-0

8° turno 29/07, valido per i posti dal 13° al 16°, Italia - Regno Unito 0,5-3,5

Vrioni Bersan - Ross Chris 0-1
Hilton Stephen - Casadei Marco 1/2-1/2
Gasperoni Claudio - Benson Paul 0-1
Armstrong William - Murgia Stefano 1-0

9° turno 30/07, valido per il 15° e il 16° posto, Slovenia - Italia 2,5-1,5

Mlacnik Franc - Vrioni Bersan 1/2-1/2
Casadei Marco - Turicnik Vlado 1/2-1/2
Muri Emil - Gasperoni Claudio 1-0
Murgia Stefano - Ursic Aleksander 1/2-1/2

Riassunto:

- L'Italia totalizza 0 punti squadra e 6,5 punti individuali;
- Vrioni Bersan 2 punti in 8 partite;
- Casadei Marco 2,5 punti in 8 partite;
- Gasperoni Claudio 1,5 punti in 9 partite;
- Murgia Stefano 0,5 punti in 9 partite;
- Scatà Laura 0 punti in 2 partite.