Rappresentazione stilizzata del re degli scacchi con occhiali scuri e bastone bianco: (logo) A.S.C.I.D

Associazione Scacchisti Ciechi Italiani Dilettantistica

Ottava Olimpiade IBCA, Zalaegerszeg, Ungheria, aprile 1988

(23 squadre partecipanti) 32 partite disponibili da scaricare

Formula del torneo

Il torneo si svolge in 2 fasi.
Nella prima, le 23 rappresentative vengono suddivise in 4 gruppi (1, 2, 3 e 4), composti da 6 squadre i primi tre e da 5 il quarto. Per ogni gruppo, tramite un girone all'italiana si stabilisce la relativa classifica.
Nella seconda fase, si compongono tre raggruppamenti:

  • Finale-A di 8 squadre, le 4 prime e le 4 seconde, si contendono i posti dal primo all'ottavo della classifica finale;
  • Finale-B di 8 squadre, le 4 terze e le 4 quarte, si contendono i posti dal nono al sedicesimo della classifica finale;
  • Finale-C di 7 squadre, le 4 quinte e le 3 seste, si contendono i posti dal diciassettesimo al ventitreesimo nella classifica finale.
All'interno di questi 3 raggruppamenti, ogni squadra gioca contro tutte le altre, ad eccezione di quella con cui ha già giocato nella prima fase perché proveniente dallo stesso gruppo.
Così, alla fine, le squadre classificate quinte o seste nei primi tre gruppi, dunque inserite nella Finale-C, più tutte e 5 del quarto gruppo, ne disputano un totale di 10 incontri, le altre 11.
Tutte le classifiche vengono stilate tenendo conto dei seguenti punteggi in ordine decrescente di priorità:
  1. Punti individuali;
  2. Punti squadra.

Podio

  1. URSS (Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche);
  2. Jugoslavia;
  3. Ungheria.

L'Italia

L'Italia capitanata da Di Paolo Raffaele si classifica ventesima.

La squadra

  • Vitale Giacomo, prima scacchiera;
  • Mele Ezio, seconda scacchiera;
  • Pugliese Giuseppe Franco, terza scacchiera;
  • Zolet Antonio, quarta scacchiera.

Nella prima fase la nostra squadra fa parte del primo gruppo, dal quale insieme alla Danimarca, viene inserita nella Finale-C, dove si classifica quarta, dunque, ventesima nella classifica finale.

1° turno, Gruppo-1, Israele - Italia 2,5-1,5

Alon Levi - Vitale Giacomo 1-0
Melle Ezio - Bibas David 0-1
Knafo Michael - Pugliese Giuseppe Franco 1/2-1/2
Zolet Antonio - Asulin 1-0

2° turno, Gruppo-1, Cecoslovacchia - Italia 4-0

Novak Ivan - Vitale Giacomo 1-0
Melle Ezio - Rehorek Radomir 0-1
Komzak Frantisek - Pugliese Giuseppe Franco 1-0
Zolet Antonio - Kovac Imrich 0-1

3° turno, Gruppo-1, Italia - Danimarca 2-2

Vitale Giacomo - Johansen Henning 0-1
Klausen Knud - Melle Ezio 0-1
Pugliese Giuseppe Franco - Bastholm Joergen 1-0
Hansen Ove - Zolet Antonio 1-0

4° turno, Gruppo-1 URSS - Italia 3,5-0,5

Rudensky Nikolai - Vitale Giacomo 1-0
Melle Ezio - Gimadeev Anatoly 1/2-1/2
Strokov Anatoly - Pugliese Giuseppe Franco 1-0
Zolet Antonio - Strizhnev Petr 0-1

5° turno, Gruppo-1, Italia - Ungheria 1,5-2,5

Vitale Giacomo - Eros Pal 0-1
Nemes Gyorgy - Melle Ezio 1/2-1/2
Pugliese Giuseppe Franco - Rev Miklos 1-0
Strizhnev - Zolet Antonio 1-0

1° turno, Finale-C, Grecia - Italia 1-3

Hatziapostolidis Efstalotis - Vitale Giacomo 0-1
Melle Ezio - Tokatlidis Haralambos 1-0
Katsaganis Thanasis - Pugliese Giuseppe Franco 1-0
Zolet Antonio - Papadopoulos Christos 1-0

2° turno, Finale-C, l'Italia riposa)

3° turno, Finale-C, Italia - Belgio 1-3

Vitale Giacomo - Jennen Herman 0-1
Dalschaert Didier - Melle Ezio 0-1
Pugliese Giuseppe Franco - Maeckelbergh Annemarie 0-1
De Leener Lyc - Zolet Antonio 1-0

4° turno, Finale-C, Norvegia - Italia 2-2

Pesche Svein Tore - Vitale Giacomo 1-0
Melle Ezio - Fuglerud Sverre 0-1
Viken Ivar - Pugliese Giuseppe Franco 0-1
Zolet Antonio - Kveinen Eivind 1-0

5° turno, Finale-C, Italia - Portogallo 1,5-2,5

Vitale Giacomo - Carvalho Jose Luis 0-1
Vidigna A. - Melle Ezio 1/2-1/2
Pugliese Giuseppe Franco - Mimoso Jose 1/2-1/2
Matos Fernando - Zolet Antonio 1/2-1/2

6° turno, Finale-C, Francia - Italia 2-2

Delavalade Philippe - Vitale Giacomo 1/2-1/2
Melle Ezio - Schmeisser Andre 1/2-1/2
Asselineau Dominique - Pugliese Giuseppe Franco 1-0
Zolet Antonio - Noirot Lucien 1-0

Classifica della Finale-C

  1. Belgio, 14 punti individuali, 8 punti squadra, 17° nella classifica finale
  2. Norvegia, 13 punti individuali, 7 punti squadra, 18° nella classifica finale
  3. Danimarca, 12 punti individuali, 7 punti squadra, 19° nella classifica finale
  4. Italia, 9,5 punti individuali, 4 punti squadra, 20° nella classifica finale
  5. Francia, 8 punti individuali, 4 punti squadra, 21° nella classifica finale
  6. Portogallo, 8 punti individuali, 3 punti squadra, 22° nella classifica finale
  7. Grecia, 7,5 punti individuali, 3 punti squadra, 23° nella classifica finale

Riassunto

- L'Italia totalizza 15 punti individuali e 5 punti squadra;
- Vitale Giacomo 1,5 punti in 10 partite;
- Mele Ezio 5 punti in 10 partite;
- Pugliese Giuseppe Franco 4 punti in 10 partite;
- Zolet Antonio 4,5 punti in 10 partite.